Napoli, per il post Osimhen si pensa ad un suo connazionale

Napoli, per il post Osimhen si pensa ad un suo connazionale

Nuova idea della società partenopea per sostituire Osimhen


Il Napoli è al lavoro sul mercato in vista della nuova stagione e deve mettersi alla ricerca di un nuovo centravanti per il dopo Osimhen. L’attaccante nigeriano infatti molto probabilmente saluterà gli azzurri. Per colmare un’assenza così importante nel reparto avanzato, il profilo preferito da Conte rimane sempre Romelu Lukaku.

Conte ha già lavorato con il belga ma il Chelsea, che detiene il cartellino del belga, non vuole fare sconti e vorrà cedere il giocatore soltanto a titolo definitivo.

Per questo motivo gli azzurri stanno monitorando Artem Dovbyk del Girona, per cui De Laurentiis aveva già messo sul piatto 35 milioni di euro avvicinando alla clausola del calciatore. Un’altra pista calda è Terem Moffi, 25enne, connazionale proprio del numero 9 azzurro che quest’anno ha siglato 11 reti in 30 partite e che il Nizza valuta circa 25 milioni di euro. La notizia è riportata da Il Mattino.