Napoli, rissa tra extracomunitari: 30enne ferito a coltellate in diversi punti

Napoli, rissa tra extracomunitari: 30enne ferito a coltellate in diversi punti

Indagini in corso da parte dei carabinieri impegnati nel ricostruire l’intera vicenda


NAPOLI – Ne avrà per una decina di giorni il 30enne di nazionalità algerina già noto alle forze dell’ordine, e irregolare sul territorio nazionale, coinvolto in una rissa probabilmente scoppiata tra extracomunitari nella tarda serata di ieri in via Milano, poco lontano dalla stazione Centrale di Napoli.
Quando sul posto – erano da poco passate le 23 – sono intervenuti i carabinieri della stazione Borgoloreto e del Nucleo Radiomobile di Napoli – allertati dal 112 – hanno trovato l’uomo con ferite da arma da taglio alla spalla sinistra, mento e collo.

Trasferito all’Ospedale del Mare, è stato ricoverato con una prognosi di 10 giorni.

Nessuna traccia degli altri partecipanti alla rissa che si sono dati alla fuga prima dell’arrivo dei carabinieri. Indagini in corso da parte dei carabinieri impegnati nel ricostruire l’intera vicenda.