Qualiano, azienda abusiva raccoglieva e smaltiva rifiuti speciali: denuncia e sequestro

Qualiano, azienda abusiva raccoglieva e smaltiva rifiuti speciali: denuncia e sequestro

Nell’ambito dell’operazione denominata “Terra dei Fuochi”, la Polizia Municipale di Qualiano, insieme ai militari della Guardia di Finanza e dell’Esercito, ha intensificato i controlli su obiettivi sensibili riguardanti la salvaguardia ambientale


QUALIANO –Nell’ambito dell’operazione denominata “Terra dei Fuochi”, coordinata dalla Prefettura di Napoli, la Polizia Municipale di Qualiano, insieme ai militari della Guardia di Finanza e dell’Esercito, ha intensificato i controlli su obiettivi sensibili riguardanti la salvaguardia ambientale.

Durante queste operazioni, è stata scoperta un’azienda completamente abusiva, impegnata nella raccolta di rifiuti speciali e nel loro successivo smaltimento. Il titolare, C.G., 33 anni, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per violazione del Codice dell’Ambiente, secondo il Dlgs. 152 del 2006. Tutti i materiali rinvenuti sono stati sottoposti a sequestro penale ex art. 321 c.p.p.

Inoltre, è stato sequestrato un furgone utilizzato dall’azienda, che risultava privo di copertura assicurativa e revisione obbligatoria. Le autorità hanno sottolineato che le attività di controllo proseguiranno anche nei prossimi giorni, nell’intento di combattere efficacemente le pratiche illecite che minacciano l’ambiente e la salute pubblica nella regione.

Queste operazioni rappresentano azioni significative nella lotta contro le attività illegali che affliggono la “Terra dei Fuochi”. La Polizia Municipale di Qualiano resta determinata a perseguire i responsabili e a proteggere il territorio e i suoi cittadini.