Resta chiuso il Pronto Soccorso del San Giovanni Bosco, l’allarme: “Le altre strutture al collasso”

Resta chiuso il Pronto Soccorso del San Giovanni Bosco, l’allarme: “Le altre strutture al collasso”

L’Asl Napoli 1 centro aveva promesso che la riapertura sarebbe arrivata a maggio


NAPOLI – Resta chiuso il Pronto Soccorso dell’ospedale San Giovanni Bosco. Nessuna notizia in merito e, giorno dopo giorno, la sensazione sempre più forte che alcune promesse in merito siano state solo di facciata e non reali. L’allarme arriva dall’associazione Nessuno Tocchi Ippocrate.

“Risale a febbraio scorso – dicono – la nota organizzativa del Direttore Generale della ASL Napoli 1 Centro che predisponeva la riapertura del Pronto soccorso del San Giovanni Bosco entro Maggio 2024. Una nota nella quale si leggeva addirittura anche il nome del nuovo primario, la Dott.ssa Lucia Morelli, che dal San Paolo doveva trasferirsi nel nosocomio di Capodichino. Allo stato attuale non si hanno notizie circa una imminente riapertura e intanto gli altri pronto soccorso cittadini sono al collasso”.