Scampia, sorpreso a vendere droga in cofanetti calamitati: arrestato 30enne

Scampia, sorpreso a vendere droga in cofanetti calamitati: arrestato 30enne

Perquisito, è stato trovato in possesso di diverse dosi tra hashish, marijuana e cocaina


NAPOLI – A Scampia i Carabinieri della locale stazione sono sempre impegnati nella lotta allo spaccio di droga e si trovano a fronteggiare pusher creativi e espedienti, seppur illegali, sempre più geniali.

L’ultimo arresto è avvenuto nel lotto K e a farne le spese è il 30enne Ivan Mazzarella, già noto alle forze dell’ordine.

I carabinieri lo hanno tenuto d’occhio e hanno notato che il 30enne andava e tornava avvicinandosi sempre ad un’auto parcheggiata non prima di chinarsi in modo fulmineo. Dopo aver fermato i clienti, i militari hanno deciso di  fermare e controllare il 30enne. Perquisito, è stato trovato in possesso di diverse dosi tra hashish, marijuana e cocaina.

Le dosi, già pronte per la vendita al dettaglio, erano all’interno di cofanetti calamitati e creati artigianalmente messi sotto l’auto. Sequestrata anche la somma contante di 740 euro ritenuta provento del reato.

L’arrestato è in attesa di giudizio.