Torna “AcquaFlash”, lo storico parco acquatico di Licola: sabato l’apertura ufficiale

Torna “AcquaFlash”, lo storico parco acquatico di Licola: sabato l’apertura ufficiale

Cancelli aperti dalle 10


GIUGLIANO – Un tuffo nel passato guardando però al futuro. Sabato prossimo 22 giugno riapre i battenti lo storico parco acquatico “AcquaFlash”, più grande del Sud sito che si trova a Licola in Via S. Nullo Loc. Masseria Vecchia. E ci sarà anche Radio Club 91, media partner del progetto, ad accompagnare la sua rinascita per tutta l’estate.

“AcquaFlash”, nome con cui il parco fu inaugurato negli anni ’90, era chiuso dal 2019. Nel 1998 si aggiunse l’area divertimenti e la struttura cambiò nome, diventando Magic World. Nel 2013, però, la prima chiusura prima di riaprire, qualche anno dopo, sotto il nome di Pareo Park.

Nel 2019, come detto, di nuovo i sigilli.

Fino alla sfida lanciata alla fine del 2023 da Gianluca Vorzillo, già patron di Edenlandia, presidente di Tanit e socio unico di V-Park, che ha portato alla riapertura ufficiale sotto la sua gestione.

I lavori di riqualificazione hanno interessato i primi 53mila mq della struttura, come da cronoprogramma illustrato lo scorso dicembre da Vorzillo. Tre milioni di euro per l’acquisto all’asta del Parco e quattro milioni per la prima fase dei lavori con i primi duecento posti di lavoro: entro i prossimi due anni altri importanti obiettivi tra cui l’eco-parco, la fattoria didattica, l’hotel da 50 stanze ed il resort con cento bungalow.

Adesso riaprono le piscine, gli scivoli e le attrazioni, alcune chiuse da oltre venti anni. Ci sarà un parcheggio da 2000 posti e in estate la struttura ospiterà spettacoli e concerti nell’Arena da diecimila posti.

I primi tuffi sabato saranno possibili a partire dalle 10 mentre, nel pomeriggio dalle 17.30, una festa con tanta musica, risate ed intrattenimento.

Nei primi due giorni il biglietto sarà a prezzi popolari: ai primi 3000 che si prenoteranno attraverso il sito www.acqua-flash.it l’ingresso è fissato a soli 10 euro.