Tragedia a Napoli: una donna di 76 anni muore dopo essere stata investita a piazza Dante

Tragedia a Napoli: una donna di 76 anni muore dopo essere stata investita a piazza Dante

A causare l’incidente l’autista di un mezzo NCC mentre effettuava una manovra


NAPOLI – Una donna di 76 anni è morta a seguito delle gravi ferite riportate dopo essere stata investita da un’auto a noleggio a Piazza Dante. Secondo una prima ricostruzione l’autista, 54 anni, stava effettuando una manovra quando ha investito senza accorgersene la donna. A quel punto si è immediatamente fermato soccorrendo la donna e contattando il 118.

All’arrivo dell’ambulanza, il trasferimento di urgenza all’Ospedale Antonio Cardarelli dove purtroppo sarebbe deceduta nella notte.

Sull’incidente avvenuto all’altezza del civico 73, proprio di fronte alla fermata della Metro Linea 1, ancora tanti dubbi. Il PM di turno ha sottoposto a sequestro il veicolo mentre il conducente è stato condotto presso una struttura sanitaria per essere sottoposto agli obbligatori accertamenti tossicologici.