Tragedia a Roma: Marco, ingegnere casertano, muore a soli 31 anni

Tragedia a Roma: Marco, ingegnere casertano, muore a soli 31 anni

Fatale un incidente in scooter. La notizia ha gettato nello sconforto i tanti che lo conoscevano


CASERTA/ROMA – La comunità di San Leucio, nel casertano, è sconvolta da una tragedia atroce: Marco Pascariello, ingegnere di 31 anni, originario della zona alta di Caserta, è morto in seguito ad un incidente stradale avvenuto nella notte tra sabato e domenica a Roma dove vive.

Il giovane professionista – come riporta Edizione Caserta – era in sella al suo scooter e stava percorrendo via Appia quando è andato a schiantrasi perdendo la vita. Lavorava nella Capitale come progettista della Italferr, ma a Caserta lo ricordano tutti con grande affetto. Da giovane aveva frequentato il liceo Diaz e tornava spesso a casa dai suoi affetti.

La notizia della sua morte ha gettato nello sconforto i tanti che lo conoscevano e che ora attendono di riabbracciarlo per l’ultimo viaggio appena l’autorità giudiziaria disporrà la liberazione della salma.