Tragedia nelle acque di Monte di Procida: trovato morto ragazzo di soli 16 anni

Tragedia nelle acque di Monte di Procida: trovato morto ragazzo di soli 16 anni

Il corpo è stato rinvenuto dai sommozzatori dei Vigili del Fuoco in una secca nei pressi della prima scogliera. Probabile causa un malore


MONTE DI PROCIDA – Tragedia giovedì sera ad Acquamorta, frazione di Monte di Procida, nel napoletano, dove un 16enne originario dell’Angola è stato trovato morto in mare. La vittima si chiamava Juclanio Americo Francisco Calupeteca. Il corpo senza vita del giovane – come riporta Cronaca Flegrea – è stato rinvenuto dai sommozzatori dei Vigili del Fuoco in una secca nei pressi della prima scogliera. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, la morte sarebbe avvenuta in seguito a un malore, visto che sul corpo non erano presenti segni di violenze. La salma nella tarda serata di giovedì è stata sottoposta a sequestro dal pm di turno e trasferita presso il centro di medicina legale del II Policlinico di Napoli dove sarà effettuata l’autopsia che servirà ad accertare tempi e modalità del decesso.

CAMPAGNA ELETTORALE PER LE COMUNALI SOSPESA – La terribile notizia della morte di Juclanio ha sconvolto l’intera comunità di Monte di Procida: in segno di lutto i tre candidati a sindaco, in vista delle elezioni in programma per sabato e domenica, hanno deciso di sospendere da oggi la campagna elettorale.