Tragedia sul Vesuvio, turista si accascia durante l’escursione e perde la vita: colpito da infarto

Tragedia sul Vesuvio, turista si accascia durante l’escursione e perde la vita: colpito da infarto

C’è l’ipotesi che l’uomo sia stato colpito da un infarto fulminante durante la scalata del vulcano


NAPOLI – Ieri mattina, domenica 23 giugno, si è consumata una tragedia sul Vesuvio, dove un turista inglese di 56 anni, Mark John, è deceduto durante l’escursione a pochi metri dal cratere.

L’uomo, in compagnia della sua compagna, si è accasciato improvvisamente al suolo privo di sensi. Nonostante l’intervento dei soccorsi che hanno cercato di rianimarlo, purtroppo, Mark non ce l’ha fatta.

Turista inglese morto sul Vesuvio

Sul posto sono intervenuti i soccorsi con le Guide Vulcanologiche Presidio Vulcano Vesuvio che hanno utilizzato i defibrillatori disponibili nel parco per cercare di rianimare l’uomo. Successivamente sono giunti anche i soccorsi del 118 per dichiarare il decesso.

Stando alle informazioni raccolte, sembrerebbe che il 56enne, operato di recente al cuore, sia stato colpito da un infarto fulminate. A chiarire l’esatta dinamica saranno solo gli accertamenti clinici.