Villa Literno, 74enne trovato in stazione dopo essere evaso dai domiciliari

Villa Literno, 74enne trovato in stazione dopo essere evaso dai domiciliari

Cinque le denunce dei militari a seguito dei controlli tra Casal di Principe e San Cipriano D’Aversa


CASERTA – Un uomo di 74 anni, originario di Aversa, è stato arrestato a Villa Literno per evasione. I carabinieri lo hanno sorpreso nei pressi della stazione ferroviaria, a circa 18 chilometri dalla sua abitazione, nonostante fosse agli arresti domiciliari. L’arresto è avvenuto durante un servizio coordinato di controllo del territorio effettuato dai carabinieri della compagnia di Casal di Principe, che hanno presidiato in particolare le strade dei comuni di Casal di Principe, San Cipriano d’Aversa e Villa Literno.

Nel corso del medesimo servizio, i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà altre cinque persone, in seguito al controllo di 48 veicoli e 67 persone: in particolare, due cittadini del Burkina Faso sono stati denunciati perché trovati a bordo di un’auto rubata, il cui furto era stato denunciato a novembre presso la questura di Napoli. Una donna di Cancello ed Arnone è stata denunciata per possesso di cinque cartucce calibro 12 senza le necessarie autorizzazioni. Un cittadino nigeriano è stato denunciato per possesso di una carta d’identità con false generalità. Un uomo di Arnone  è stato trovato in possesso di sei grammi di cocaina e materiale per il confezionamento.