Aggressione e tentata estorsione a Napoli: uomo fermato con coltello in piazza Carità

Aggressione e tentata estorsione a Napoli: uomo fermato con coltello in piazza Carità

L’aggressore si è arreso agli agenti dopo una lunga fuga a piedi nel centro città


accoltellamento arrestato polizia

A Napoli, in piazza Carità, un uomo armato di coltello ha seminato il panico tra i passanti, ed è stato fermato  dalla Polizia Locale soltanto dopo una lunga fuga a piedi.

Alla vista degli agenti, il 44enne napoletano ha cercato di scappare verso via Monteoliveto, ma è stato bloccato all’altezza della Caserma Pastrengo dagli agenti del reparto Motociclisti.

Nel suo zaino è stato rinvenuto un coltello di 23 cm. Durante l’operazione, è intervenuta anche una pattuglia della Polizia di Stato, che aveva ricevuto una segnalazione per un’aggressione a scopo di estorsione in un ristorante della città.

Dai controlli successivi, è emerso che il titolare del ristorante, che ha sporto denuncia per estorsione, era il fratellastro dell’aggressore.