Bacoli: salvato da un infarto grazie all’intervento di due anestesisti al Lido Esercito

Bacoli: salvato da un infarto grazie all’intervento di due anestesisti al Lido Esercito

L’intervento tempestivo di due medici ha permesso la rianimazione dell’anziano


BACOLI – Questa mattina, intorno alle 10, un uomo di circa 60 anni ha subito un arresto cardiaco all’ingresso del “Lido Esercito” di Bacoli, mentre attendeva l’entrata. Fortunatamente, in fila per l’entrata c’era anche un medico anestesista dell’Azienda Ospedaliera dei Colli, Roberto Giurazza, che ha immediatamente iniziato le manovre di rianimazione cardiopolmonare.

Pochi istanti dopo, è intervenuta anche un’altra anestesista, Marianna Esposito dell’Ospedale Monaldi, che portava con sé una fiala di adrenalina e un ago. Il personale del lido ha collaborato fornendo un defibrillatore.

Grazie alla pronta e coordinata azione del personale medico e del supporto del defibrillatore, il 118 è intervenuto rapidamente e ha trasportato il paziente in ospedale, dove è stato ricoverato vivo e respirante autonomamente.