Cade nel vano ascensore e muore, addio a Clelia: aveva 25 anni

Cade nel vano ascensore e muore, addio a Clelia: aveva 25 anni

La tragedia è avvenuta questa mattina, la giovane sarebbe morta sul colpo


PUGLIA – Tragedia oggi a Fasano, in provincia di Brindisi, dove una ragazza è caduta nel vano dell’ascensore ed è morta sul colpo. La vittima aveva 25 anni e si chiamava Clelia Ditano.

Da quanto ricostruito finora, la ragazza si trovava al quarto piano e avrebbe richiesto l’ascensore ma dopo aver aperto la porta è caduta nel vuoto, in quanto la cabina non sarebbe risalita.

La tragedia si è verificata verso le 7.00 di questa mattina, lunedì 1 luglio, in un condominio situato in via Saragat 170 a Fasano.

Sul posto sono giunti i soccorritori del 118, i Carabinieri e Vigili del fuoco del distaccamento di Fasano per recuperare il corpo della giovane.