Giugliano, armati rapinano supermercato ma vengono bloccati: 2 in manette, uno è minorenne

Giugliano, armati rapinano supermercato ma vengono bloccati: 2 in manette, uno è minorenne

Immediato l’arrivo dei carabinieri che hanno impedito loro ogni via di fuga: hanno 22 e 17 anni


GIUGLIANO – Sono stati momenti concitati e di grande tensione quelli vissuti ieri in via Mugnano-Giugliano, strada che collega i due Comuni. Qui, infatti, hanno fatto irruzione in due, con i volti travisati da passamontagna e con i fucili in mano: la direzione è quella delle casse, i dipendenti consegnano tutto il denaro ed i due rapinatori fuggono.

Ma la richiesta di soccorso è immediata ed altrettanto lo è l’arrivo dei carabinieri. Sul posto i militari dell’Arma della sezione operativa di Marano: vedono i due, 22 e 17 anni, entrare in auto (una Fiat Panda risultata peraltro rubata) ed intervengono sbarrandogli ogni via di fuga. I due giovani sono costretti ad arrendersi, ad abbassare le armi ed a riconsegnare la refurtiva, circa 450 euro in contanti.

Sono stati arrestati e dovranno rispondere di rapina aggravata. Il 22enne è stato portato nel carcere di Poggioreale mentre im minorenne attenderà il giudizio nel centro di prima accoglienza dei Colli Aminei.