Giugliano, proseguono i controlli al campo rom e non solo: la risposta è il terzo rogo in 4 giorni

Giugliano, proseguono i controlli al campo rom e non solo: la risposta è il terzo rogo in 4 giorni

“La metodica è sempre la stessa – dichiara il comandante Nacar – i roghi vengono appiccati nel pomeriggio dopo 8 ore di controlli continui per farci allontanare dalla località ma non lo faremo”


GIUGLIANO IN CAMPANIA – Non si fermano i controlli della polizia locale di Giugliano, assieme alle altre forze dell’Ordine ed all’esercito della Cabina di Regia della Terra dei Fuochi istituita presso la prefettura.

Ancora 30 veicoli controllati ed ancora sei veicoli sequestrati privi della assicurazione obbligatoria e tolti dalla circolazione. Purtroppo, però, come risposta ai controlli, c’è da registrate il terzo rogo nel campo rom di via Carrafiello in 4 giorni.

“La metodica è sempre la stessa – dichiara il comandante Nacar – i roghi vengono appiccati nel pomeriggio dopo 8 ore di controlli continui per farci allontanare dalla località. Non lo faremo, anzi intensificheremo i controlli contro questa forma di illegalità”.