In casa 150 chili di droga, armi, “bionde” e 100mila euro in contanti: marito e moglie arrestati

In casa 150 chili di droga, armi, “bionde” e 100mila euro in contanti: marito e moglie arrestati

I carabinieri hanno avviato le indagini per delineare i contorni della vicenda


CAMPANIA – Doveva essere un servizio mirato al contrasto di contrabbando di sigarette ma quello che i carabinieri di Castello di Cisterna hanno trovato è risultato essere qualcosa di molto più grande. È accaduto a Mariglianella dove i militari dell’Arma hanno controllato un’abitazione di due coniugi, lui 31enne e lei 32enne. In casa vengono subito trovati poco meno di 3 chili di sigarette di contrabbando ma l’atteggiamento nervoso e timoroso dei due insospettisce i carabinieri che decidono di andare oltre.

Ed è a quel punto che arriva la scoperta: vengono trovati e sequestrati 152 chili di hashish marchiata La mousse, quasi 2 chili di marijuana, una pistola calibro 9, una pistola semiautomatica calibro 7,65, una mitragliatrice Imi Uzi, 150 proiettili di vario calibro, un Rolex, 4 coltelli e un bilancino di precisione oltre a 126.860 euro in contanti.

Sequestrata anche la Fiat Panda della donna dove è stata trovata parte della sostanza stupefacente. I due sono stati arrestati e si trovano ora in carcere: partite le indagini per andare a fondo in una vicenda dai tanti punti oscuri.