Lotta al “cavallo di ritorno” ad Arzano: Polizia Municipale intercetta Fiat Panda rubata

Lotta al “cavallo di ritorno” ad Arzano: Polizia Municipale intercetta Fiat Panda rubata

L’intensificazione degli interventi della Polizia Municipale ha permesso il recupero del veicolo sottratto


La tecnica è sempre la stessa: rubare un’auto e restituirla ai proprietari solo dopo aver ottenuto una somma di denaro in cambio. L’intensificazione dei controlli sul territorio da parte della Polizia Municipale di Arzano, diretta dal comandante Biagio Chiariello, sta portando alla scoperta di diversi casi di furti di auto che avvengono nei territori limitrofi. Una volta rubati, i veicoli vengono collocati in alcune strade di Arzano.

Gli autori dei furti preferiscono cambiare frequentemente i luoghi di deposito delle auto, una forma di “rotazione” per depistare le forze dell’ordine. Ieri pomeriggio, una pattuglia ha intercettato una Fiat Panda nera, fiammante, in via Manzoni, pronta per la “tecnica” del cavallo di ritorno. Alcuni soggetti che potrebbero far parte della banda sono già stati individuati e segnalati.

Le auto maggiormente prese di mira dai ladri sono le Fiat Panda, le Fiat 500 e le Smart. Dal Comando fanno sapere che è fondamentale denunciare tempestivamente i furti, affinché si possa porre fine a questo sistema.