Morgan a processo per stalking, le accuse della ex: intanto viene scaricato da Rai e Warner

Morgan a processo per stalking, le accuse della ex: intanto viene scaricato da Rai e Warner

Il musicista accusato dalla ex fidanzata Angelica Schiatti, ora compagna di Calcutta


ITALIA – Chiuso un processo se ne apre un altro. È quello che è accaduto al noto musicista Morgan che, dopo la chiusura a suo favore del contenzioso con Bugo per il caso Sanremo del 2020, si ritroverà nuovamente davanti ai giudici per maltrattamenti e stalking. Le accuse arrivano dalla ex fidanzata Angelica Schiatti, ora compagna di Calcutta, che lo ha denunciato quattro anni fa e ora lamenta di essere stata lasciata “sola” dalla giustizia.

Una vicenda portata alla luce dal Fatto Quotidiano e che ha già portato alle prime conseguenze: Morgan, infatti, è stato scaricato dalla Rai, che aveva messo in cantiere un programma con lui per l’autunno, sia dalla casa discografica Warner Music Italia. Angelica Schiatti, anche lei cantautrice, nel 2020 denunciò Morgan per minacce e Revenge porn e per il fatto che avrebbe anche ingaggiato due persone per individuare la casa bolognese dove si era trasferita la ragazza per riportarla a lui e picchiare Calcutta. Quest’ultimo oggi, come sottolineato dal Fatto Quotidiano, parla di “fatti atroci” mentre la cantautrice lamenta di “essere lasciata sola dalla giustizia” e di essere “stata in silenzio per 4 anni”.

Ora si ritroveranno tutti in tribunale: la vicenda, già contornata da numerosi punti interrogativi, è appena iniziata.