Napoli, ruba il borsello ad un turista nei pressi del lido “Mappatella”: preso 31enne marocchino

Napoli, ruba il borsello ad un turista nei pressi del lido “Mappatella”: preso 31enne marocchino

I carabinieri lo hanno visto scappare e lo hanno bloccato poco dopo non senza difficoltà


NAPOLI – Si aggirava da qualche minuto nei pressi del noto “Mappatella beach” sulla Rotonda Diaz sul Lungomare di Napoli. Poi, una volta adocchiato quel borsello, ha approfittato di un attimo di distrazione del proprietario, lo ha preso ed è scappato. Ma non ha potuto farla franca: i carabinieri, infatti, si erano accorti di quello che era successo e lo hanno fermato dopo un inseguimento.

A finire in manette il 31enne marocchino Mohamed Aouadi, reo di aver rubato il borsello di un turista peruviano con all’interno soldi e documenti personali.

Ora dovrà rispondere di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale, avendo colpito i carabinieri che lo avevano bloccato per arrestarlo, oltre che di violazione del divieto di dimora nel Comune di Napoli. Il borsello è stato restituito, il 31enne, invece, si trova in camera di sicurezza, in attesa di giudizio.