Napoli, tragico scontro auto-moto: morto un uomo di 36 anni

Napoli, tragico scontro auto-moto: morto un uomo di 36 anni

Il personale del 118, giunto sul posto, non ha potuto fare altro che constatare il decesso del motociclista


NAPOLI – Uno scontro frontale tra una Range Rover guidata da un giovane di 21 anni originario di Cerignola (Foggia) e un motociclo Piaggio Cruiser, condotto da un uomo di 36 anni, napoletano, verificatosi ieri sera a Napoli poco prima delle 22, ha determinato la morte del motociclista.

L’impatto si è verificato in via S.Ignazio di Loyola, all’altezza del civico 188. Nell’impatto il motociclo è rimasto incastrato sotto la parte anteriore sinistra della Range Rover, provocando lo sbalzo del motociclista sul manto stradale. Il conducente della Range Rover ha prontamente allertato i soccorsi. Il personale del 118, giunto sul posto, non ha potuto fare altro che constatare il decesso del motociclista.
La U.O. Infortunistica Stradale della Polizia Locale è intervenuta sul luogo dell’incidente per eseguire i rilievi tecnici necessari. Il conducente della Range Rover è stato sottoposto agli accertamenti tossicologici, mentre la salma del motociclista è stata messa a disposizione dell’autorità giudiziaria. Entrambi i veicoli coinvolti sono stati sequestrati. Le indagini sono in corso per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. La Polizia Locale di Napoli – si sottolinea a chiusura della nota – continua a impegnarsi nella tutela della sicurezza stradale e nella prevenzione degli incidenti, attraverso controlli costanti e mirati sul territorio.