Orrore a Battipaglia, cani lasciati a morire al sole: scatta la denuncia per i proprietari

Orrore a Battipaglia, cani lasciati a morire al sole: scatta la denuncia per i proprietari

Solo la madre della cucciolata sopravvive, l’indignazione sui social e l’intervento della LNDC


BATTIPAGLIA – Quattro cuccioli di cane sono morti dopo essere stati abbandonati sotto il sole cocente su un balcone in Via Rizzo. Nonostante l’intervento tempestivo della polizia municipale di Battipaglia, avvenuto nella mattinata di ieri, gli animali non hanno potuto essere salvati. I proprietari sono dunque stati denunciati alla Procura della Repubblica di Salerno.

I piccoli erano stati lasciati in una cassetta di plastica, di quelle usate per il trasporto di frutta e verdura, esposti al sole per molte ore. La scena straziante è stata documentata in un video diffuso sui social media, in cui si vede la madre dei cuccioli lamentarsi e abbaiare disperatamente. Gli agenti, guidati dal generale Fausto Ciriaco Trosi, si sono precipitati sul luogo non appena ricevuta la segnalazione, ma i cuccioli erano già deceduti.

Le indagini sono state avviate per ricostruire l’accaduto e accertare le responsabilità dei proprietari. I volontari dell’associazione Lndc Animal Protection, intervenuti sul caso, hanno chiesto ulteriori verifiche sullo stato di salute della madre sopravvissuta. Piera Rosati, presidente della Lndc, ha sottolineato la gravità dell’episodio, documentato nel video dove si vede la madre dei cuccioli cercare riparo all’ombra, ma tornare continuamente dai suoi piccoli ormai senza vita.

I veterinari dell’Asl di Salerno hanno visitato l’appartamento, imponendo ai proprietari di custodire la madre dei cuccioli all’interno dell’abitazione. La denuncia è stata formalizzata alla Procura della Repubblica di Salerno. È stato accertato che gli animali avevano accesso a cibo e acqua e non erano legati, ma il caldo torrido ha avuto conseguenze letali.