Palpeggia una turista e aggredisce passanti nella fuga: 25enne fermato a Napoli

Palpeggia una turista e aggredisce passanti nella fuga: 25enne fermato a Napoli

Il Marocchino è stato sottoposto a fermo per presunta violenza sessuale ai danni di una turista italiana


NAPOLI – I carabinieri della compagnia Napoli Centro hanno sottoposto a fermo un 25enne marocchino senza fissa dimora, già noto alle forze dell’ordine. Il giovane è gravemente indiziato di violenza sessuale, commessa ai danni di una turista italiana di 30 anni.

L’uomo, nella serata di ieri, percorrendo la scala mobile della metropolitana di Piazza Dante, avrebbe palpeggiato il sedere della vittima che era con la figlia piccola e il compagno.

Poi è fuggito, correndo in direzione di Piazza Salvo D’Acquisto.

La donna, accompagnata dai familiari, ha pedinato il 25enne segnalando ai carabinieri la sua posizione. Intanto, durante il tragitto lungo via Toledo, il giovane avrebbe aggredito alcuni passanti, colpendoli senza motivo.

A bloccarlo sono stati i militari della Pmz Centro.

Ricostruite le sue condotte anche grazie alle testimonianze dei presenti, il 25enne è stato sottoposto a fermo. Sarà portato in carcere, in attesa dell’udienza di convalida.