Paura in Irpinia: esplosione distrugge ufficio postale durante un tentato furto

Paura in Irpinia: esplosione distrugge ufficio postale durante un tentato furto

I malviventi sono fuggiti con il bottino seminando il panico tra i residenti


AVELLINO – Questa notte, intorno alle 3:50, un tentativo di furto presso l’ufficio postale di San Michele di Serino, in provincia di Avellino, si è trasformato in un disastro. I malviventi, nel tentativo di svaligiare l’ufficio, hanno probabilmente usato una quantità eccessiva di esplosivo, causando una violenta esplosione che ha completamente distrutto il fabbricato. L’ufficio postale, era allestito provvisoriamente in un container in via Campo Santa Maria, è stato ridotto in cenere dalle fiamme.

Immediatamente dopo l’esplosione, i vigili del fuoco sono accorsi sul luogo per domare le fiamme e mettere in sicurezza l’area. Due squadre dei pompieri hanno lavorato senza sosta per spegnere l’incendio e prevenire ulteriori danni. Fortunatamente, non ci sono stati feriti, ma l’enorme boato ha spaventato gli abitanti delle vicine strutture ricettive e delle abitazioni circostanti, svegliandoli nel cuore della notte.

I carabinieri della stazione locale hanno avviato le indagini per fare luce sull’accaduto. Hanno effettuato i rilievi di rito e non escludono la possibilità di acquisire nelle prossime ore le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona, sia pubbliche che private, per cercare di identificare i responsabili dell’attentato fallito.