Sentenza storica del Tribunale, padre riabbraccia i figli dopo il loro trasferimento illecito

Sentenza storica del Tribunale, padre riabbraccia i figli dopo il loro trasferimento illecito

La vicenda è cominciata quando la madre ha trasferimento illecitamente i figli a Siracusa


TORRE ANNUNZIATA – Il Tribunale Civile di Torre Annunziata ha emesso una sentenza storica che ha riportato due minori al padre, dopo che la madre li aveva trasferiti illecitamente da Napoli a Siracusa senza il consenso paterno. Il padre ha immediatamente presentato un ricorso urgente, accolto in un tempo record di 21 giorni.

La vicenda ha avuto inizio quando la madre ha spostato i figli senza notificare il padre della decisione né attendendo un’autorizzazione legale e ignorando il calendario di visita stabilito dal Tribunale, privando, di fatto del diritto di vedere i propri figli per oltre due settimane.

Dopo il provvedimento, il padre, in collaborazione con i carabinieri e i servizi sociali, ha finalmente potuto recarsi a Siracusa per riprendersi i figli, che ora sono stati collocati presso di lui. “È stata una grande gioia leggere questo provvedimento e ringrazio il Tribunale per aver riconosciuto l’importanza della mia presenza nella loro vita”, ha commentato il padre.