Sorvegliato speciale non resiste alla Festa dei Gigli di Nola: arrestato 43enne

Sorvegliato speciale non resiste alla Festa dei Gigli di Nola: arrestato 43enne

Risponderà di violazione degli obblighi imposti dalla misura. E’ ora in attesa di giudizio


NOLA/PALMA CAMPANIA – E’ sorvegliato speciale e ha l’obbligo di soggiornare nel comune di Palma Campania. Non può allontanarsi da quella cittadina senza autorizzazione.

A Nola, intanto, si celebra la Festa dei Gigli e il 43enne Saverio Boccia non intende perdersela.

Così supera il confine di Palma e si immerge nei festeggiamenti. Sfortuna vuole che tra i carabinieri impiegati nella gestione dell’ordine pubblico vi fossero proprio quellio di Palma, che lo hanno riconosciuto nella folla.

E’ così che è finito in manette, passando dalla Festa dei Gigli agli arresti domiciliari.

Risponderà di violazione degli obblighi imposti dalla misura. E’ ora in attesa di giudizio.