Spaccio nel Vesuviano, arrestato 33enne. E durante i controlli trovata una piantagione di cannabis

Spaccio nel Vesuviano, arrestato 33enne. E durante i controlli trovata una piantagione di cannabis

Controlli senza sosta dei carabinieri anche con l’ausilio di mezzi aerei


PAESI VESUVIANI – La lotta allo spaccio nei paesi del Vesuviano da parte dei carabinieri continua senza sosta. Ieri i militari dell’Arma della compagnia di Castellammare di Stabia, insieme a quelli dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Calabria, sono intervenuti nel Rione Savorito. Qui hanno arrestato Ciro Gargiulo 44enne del posto: dovrà rispondere di detenzione di droga a fini di spaccio visto che, durante una perquisizione, i militari hanno rinvenuto 100 bustine di marijuana e 33 dosi di cocaina. L’uomo è finito in carcere ed è in attesa di giudizio.

A Gragnano, invece, precisamente in località Fondica, è stata invece sequestrata un’altra piantagione. Rinvenute, infatti, 87 piante di cannabis in un’area demaniale: tutte sono state campionate e successivamente distrutte.