Stalking a Giugliano: arrestata 51enne per minacce sotto casa dell’ex fidanzato

Stalking a Giugliano: arrestata 51enne per minacce sotto casa dell’ex fidanzato

L’uomo era da tempo vittima dei comportamenti ossessivi della donna


Una donna di 51 anni di Giugliano in Campania è stata arrestata per stalking dai carabinieri della sezione radiomobile ieri sera, dopo averla sorpresa all’esterno dell’abitazione del suo ex.

Durante uno dei suoi tentativi di riavvicinamento, la donna avrebbe lanciato una bottiglia di birra vuota contro la casa del suo ex, mandando in frantumi una finestra e minacciandolo di morte.

I carabinieri sono intervenuti dopo che la chiamata al 112 da parte dell’ex compagno, segnalando di esser stato vittima di comportamenti simili già in passato.

Nelle settimane precedenti, la donna aveva insultato e minacciato ripetutamente l’ex fidanzato, inviando anche numerosi messaggi indesiderati. In un’occasione, avrebbe anche spruzzato del deodorante in faccia all’uomo, cercando di imporsi come la sola donna nella sua vita.