Tenta di togliersi la vita in carcere: detenuta salvata dalla Polizia Penitenziaria

Tenta di togliersi la vita in carcere: detenuta salvata dalla Polizia Penitenziaria

Solo l’allarme e la rapidità d’intervento degli agenti hanno impedito la tragedia


BENEVENTO – Una detenuta nel carcere femminile di Benevento ha tentato di togliersi la vita attraverso l’impiccagione, ma è stata prontamente salvata grazie all’intervento tempestivo degli agenti di Polizia penitenziaria. L’allarme è stato dato rapidamente e il personale ha agito con estrema velocità, riuscendo a evitare la tragedia.

Il sindacato Con.Si.Pe. ha diffuso la notizia, con il segretario regionale Tommaso De Lia che ha espresso i suoi complimenti agli agenti coinvolti. De Lia ha dichiarato: “Un plauso a tutto quel personale di Polizia Penitenziaria campano che ogni giorno, tra le molteplici difficoltà che il sistema attuale presenta, riesce con spirito di sacrificio ed alto senso del dovere a salvare vite umane”.