Truffavano gli anziani tra la Campania ed altre regioni: 10 arresti della Polizia

Truffavano gli anziani tra la Campania ed altre regioni: 10 arresti della Polizia

Avrebbero messo a segno numerose truffe tra gennaio e luglio dello scorso anno, oltre a rapine ed estorsioni nei confronti di persone anziane, tutte con il modus operandi del “finto nipote” o di parenti in difficoltà economica


CAMPANIA/LAZIO/PUGLIA – Maxi operazione della polizia contro le truffe agli anziani. Gli investigatori della squadra mobile della questura di Roma e del III distretto Fidene-Serpentara, al termine di un’indagine coordinata dalla procura capitolina, nelle prime ore del mattino, con il supporto della squadra mobile di Napoli, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 10 persone appartenenti, a vario titolo, ad un’associazione a delinquere finalizzata a truffe, rapine ed estorsioni aggravate ai danni di anziani.

Dalle indagini è emerso che i componenti, sono tutti di origine campana, avrebbero messo a segno numerose truffe tra gennaio e luglio dello scorso anno, oltre a rapine ed estorsioni nei confronti di persone anziane, tutte con il modus operandi del “finto nipote” o di parenti in difficoltà economica.

Accertato che gli indagati hanno operato prevalentemente a Roma oltre che in alcune province del centro-sud come Lucca, Terni, Latina, Napoli, Avellino, Salerno e Lecce.