Qualiano, il Cartesio verrà rimesso a nuovo: lavori affidati alla Armena Sviluppo

Qualiano, il Cartesio verrà rimesso a nuovo: lavori affidati alla Armena Sviluppo

Intanto dalla Città Metropolitana è partito l’ordine di servizio per l’approvvigionamento dei materiali necessari. Domani la firma del Protocollo QUALIANO – L’incontro


Intanto dalla Città Metropolitana è partito l’ordine di servizio per l’approvvigionamento dei materiali necessari. Domani la firma del Protocollo

QUALIANO – L’incontro con l’assessore alla Pubblica Istruzione, Valentina Biancaccio ed una diretta telefonica con il consigliere della Città Metropolitana, Domenico Marrazzo, hanno chiarito le idee alla delegazione di  studenti della succursale del liceo Cartesio di Qualiano, la cui struttura ha subito una vile aggressione vandalica all’inizio ed alla fine di Agosto di quest’anno.

“Abbiamo capito che ci dobbiamo informare di persona, per capire come stanno le cose”, hanno detto Alessia Sgariglia, Emanuele Capuano e Feliciano Sgariglia al termine dell’incontro in cui l’assessore Biancaccio, ha ribadito tutta la disponibilità possibile a fornire le informazioni, come già fatto nell’incontro di martedì scorso dal sindaco Ludovico De Luca.

Il pressing istituzionale dell’Assessore e del Sindaco, unitamente a quello del consigliere Marrazzo hanno portato ad un’accelerazione del tempi e dalla Città Metropolitana, stamattina è partito  l’ordine di servizio per l’approvvigionamento dei materiali necessari per svolgere i lavori affidati all’Armena Sviluppo. Per domani è prevista la firma del Protocollo. Tutto questo è stato confermato direttamente ai liceali in una telefonata in viva voce, con il Consigliere Metropolitano. Dunque grate metalliche nei vani finestra, sostituzione delle porte trafugate, ripristino dei servizi igienici, impianti elettrico ed idrico partiranno “ad horas”, per restituire nel minor tempo possibile la sede del liceo agli studenti. Un secondo step prevede poi un servizio di videosorveglianza.

“Lavoriamo in silenzio, per garantire il diritto allo studio dei nostri giovani.- sottolinea il Sindaco impegnato in un incontro in Prefettura-  Siamo abituati a far parlare i fatti, siamo sempre a disposizione degli studenti e per fortuna i ragazzi lo hanno compreso. Forse anche più di qualche adulto”.

COMUNICATO STAMPA

LEGGI ANCHE: Qualiano, vandali ditruggono la succursale del liceo Cartesio