Sant’Antimo, ruba le videocamere dal centro di igiene mentale: arrestato

Sant’Antimo, ruba le videocamere dal centro di igiene mentale: arrestato

L’uomo agiva di notte e tra i mesi di febbraio e marzo dello scorso anno, ha rubato circa 15 videocamere ad alta definizione


sant'antimo

SANT’ANTIMO – Rubava le telecamere di videosorveglianza presso il centro di igiene mentale dell’Asl Napoli 2 nord sita in via delle Primule. L’uomo agiva di notte e tra i mesi di febbraio e marzo dello scorso anno, ha rubato circa 15 videocamere ad alta definizione.

Rubate le 15 telecamere però, ha dimenticato quella più importante, quella che lo ha ripreso ed ha così permesso il suo arresto. L’uomo che in questo momento già è in carcere, è stato raggiunto da un’altra ordinanza di custodia cautelare a causa del furto delle videocamere e quindi dovrà rimanere nella casa circondariale napoletana. Arrestato dai carabinieri della tenenza di Sant’Antimo, il ladro è Oreste Carrera, un 49enne del posto.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage