Agente ricoverato per controlli muore dopo poche ore: scatta l’indagine

Agente ricoverato per controlli muore dopo poche ore: scatta l’indagine

Tanta la disperazione di amici e parenti che vogliono vederci chiaro su quello che è accaduto


FRANCOLISE – Dramma a Francolise: la piccola comunità è  devastata dalla triste notizia della morte di Ivano Fontaniello, 47enne del posto. L’uomo era un agente di polizia penitenziari in servizio a Roma, che è stato ricoverato all’ospedale di Sessa Auronca.

Stando a quanto emerso il 47enne doveva essere sottoposto ad alcuni accertamenti ma nelle poche ore successive al ricovero la sua salute è degenerata vorticosamente portandolo al decesso. Tanta la disperazione di amici e parenti che vogliono vederci chiaro su quello che è accaduto. Per questo motivo, infatti, i familiari hanno deciso di presentare denuncia ai carabinieri della Compagnia di Sessa Aurunca.

L’autorità giudiziaria ha disposto il sequestro della salma e l’esame autoptico che si svolgerà presso l’istituto di medicina legale di Caserta e farà luce sulla cause del decesso.