Camorra, arrestato in Spagna latitante affiliato al clan

Camorra, arrestato in Spagna latitante affiliato al clan

Il giovane risultava latitante dal 2018 e accusato di associazione di tipo mafioso


SPAGNA/NAPOLI – La polizia spagnola, in collaborazione con i carabinieri, ha arrestato in Spagna un ventiduenne, che risulterebbe essere un presunto affiliato al clan Vigilia di Soccavo. La notizia è stata diffusa dal ministro dell’Interno Matteo Salvini che si è complimentato con le forza dell’ordine coinvolte. 

Il 22enne risultava latitante dal 2018 e accusato di associazione di tipo mafioso finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti. «Ringraziamo le nostre forze dell’ordine, la magistratura e le autorità spagnole – prosegue il titolare del Viminale – E’ l’ennesimo latitante preso all’estero e che verrà portato nelle galere italiane. Ed è l’ennesima conferma che combattere la droga significa colpire anche le mafie. Avanti così».