Coronavirus, bimbo di 5 anni positivo nell’aversano: a rischio riapertura delle scuole

Coronavirus, bimbo di 5 anni positivo nell’aversano: a rischio riapertura delle scuole

“Da alcuni giorni l’intera famiglia era già in isolamento. Nel frattempo è in corso l’indagine per risalire ai contatti ed alle possibili cause del contagio”, ha detto il primo cittadino


CESA – A Cesa, un bimbo di 5 anni positivo al Coronavirus. Per questo motivo, il sindaco Enzo Guida ha convocato una riunione d’urgenza: a rischio l’apertura delle scuole.

“Poco fa – scriveva su Facebook ieri il primo cittadino – il Dipartimento di Prevenzione Collettiva dell’Asl mi ha comunicato, purtroppo, un nuovo caso di positivo al Covid19. Si tratta di un bambino di 5 anni. Da alcuni giorni l’intera famiglia era già in isolamento. Nel frattempo è in corso l’indagine per risalire ai contatti ed alle possibili cause del contagio. Le condizioni di salute del bambino e dei genitori sono sotto controllo e costantemente monitorata. Con questo ulteriore caso, il numero di positivi sale ad 11.

Per questa ragione è stato convocata per domani mattina alle ore 10.00 una riunione urgente del Centro Operativo Comunale (Coc), richiedendo la presenza anche dei dirigenti scolastici, (Istituto comprensivo ed Istituto Alberghiero) per analizzare anche il tema della riapertura delle scuole cittadine.

Tenuto conto di quanto sta avvenendo è necessario effettuare una riflessione in merito a questo aspetto.

Il Centro Operativo Comunale, oltre che dal Sindaco, è composto dalla Protezione Civile comunale, dai Responsabili dei vari settori del comune, dai Carabinieri e dai Vigili Urbani.”