Giugliano, il sondaggio sulle prossime elezioni ha risultati clamorosi: ballottaggio Maisto-Pirozzi

Giugliano, il sondaggio sulle prossime elezioni ha risultati clamorosi: ballottaggio Maisto-Pirozzi

Dal documento di Tecnè viene fuori male Poziello, bocciato per i risultati della sua amministrazione


GIUGLIANO – E’ online un sondaggio elaborato dall’agenzia Tecnè sulle imminenti elezioni amministrative di Giugliano, che il 20 e 21 prossimi chiameranno alle urne i cittadini per ridisegnare il consiglio comunale. Nel documento, commissionato dal candidato a sindaco della città Giuseppe Pietro Maisto, sono racchiuse le analisi statistiche rilevate su un campione di mille residenti a Giugliano. E i risultati emersi bocciano pesantemente il sindaco uscente Antonio Poziello.

In base al sondaggio, infatti, Poziello non andrebbe neanche al ballottaggio, che invece vedrebbe protagonisti i suoi due principali competitors, ovvero Giuseppe Pietro Maisto – accreditato di un notevole 44% nelle intenzioni di voto, e Nicola Pirozzi – con un altrettanto importante 41% – mentre all’ex fascia tricolore non resterebbero che le briciole, con un misero 14%. Mezzo punto percentuale per l’unica donna in lizza, Arianna Organo. Alta la percentuale degli incerti e astenuti, che si attesta ad oltre il 68%.

Per il 77,1% del campione esaminato nel sondaggio, inoltre, trova la qualità della vita peggiorata negli ultimi anni, mentre per il 22% è invariata e per lo 0,9% è peggiorata.

Sull’esito del sondaggio pubblicato lo scorso 28 agosto pesano i giudizi negativi sulla qualità della vita, ritenuta peggiorata dal 77% degli intervistati, e sull’amministrazione cittadina, bocciata senza appello addirittura dall’88%.

Clicca per leggere e scaricare il sondaggio: SONDAGGIO ELEZIONI A GIUGLIANO

 

  • Campione di 1.000 casi, rappresentativo della popolazione maggiorenne italiana, residente a Giugliano in Campania, articolato per sesso ed età – estensione territoriale: territorio comunale – Interviste effettuate il 25-27 agosto 2020 con metodo cati – cami – cawi. Margine di errore: 3,1% – Totale contatti: 6.391 (100%) – rispondenti: 1.000 (15,6%) – rifiuti/sostituzioni: 5.391 (84,4%) – Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Tecnè srl – Committente: comitato elettorale Giuseppe Maisto. Il documento completo sul sito: sondaggipoliticoelettorali.it