Napoli, rapina a mano armata a bordo di uno scooter: 3 arrestati, uno è minorenne

Napoli, rapina a mano armata a bordo di uno scooter: 3 arrestati, uno è minorenne

Il motoveicolo a bordo del quale viaggiavano aveva la targa coperta. L’operazione dei Falchi della Squadra Mobile


NAPOLI – Ieri sera i Falchi della Squadra Mobile, durante un servizio di contrasto ai reati predatori, nel transitare in via Seggio del Popolo hanno udito delle urla ed hanno visto tre giovani, uno dei quali brandiva una pistola, a bordo di un motoveicolo con targa coperta che stavano rapinando due donne e che, alla loro vista, si sono dati alla fuga disfacendosi dell’arma.

I poliziotti, dopo un lungo inseguimento, hanno raggiunto e bloccato i tre malviventi in via Giovanni Paladino ed hanno recuperato due cellulari e la somma di 300 euro che sono stati restituiti alle vittime.

Antonio De Biase, Pasquale Castiglia e S.N., di 19, 18 e 17 anni, napoletani con precedenti di polizia, sono stati arrestati per rapina aggravata e resistenza a Pubblico Ufficiale; inoltre, il 19enne è stato denunciato per guida senza patente poiché mai conseguita.