Giugliano, un certificato su due richiesto online o in negozio. Bilancio positivo per l’assessore Mallardo

Giugliano, un certificato su due richiesto online o in negozio. Bilancio positivo per l’assessore Mallardo

L’assessore alla digitalizzazione sull’iniziativa che snellisce le file al comune e riduce i tempi di attesa


GIUGLIANO – Dallo scorso marzo, su iniziativa dell’amministrazione comunale, a Giugliano è possibile richiedere certificati direttamente online o presso numerose edicole, tabaccherie e ricevitorie senza fare la fila agli uffici comunali. Dopo appena tre mesi i dati dell’iniziativa sono decisamente soddisfacenti, tanto che la metà dei certificati è stata prodotta proprio nelle nuove modalità, dimezzando praticamente le istanze avanzate al comune, con la possibilità di poter meglio utilizzare la sempre esigua forza lavoro.

Ne abbiamo parlato con l’assessore alla digitalizzazione Francesco Mallardo, con cui ci siamo poi diretti proprio in uno degli esercizi commerciali – ad oggi circa 40 tra centro e fascia costiera, ma risultano numerose richieste aggiuntive – per ottenere un certificato in pochi minuti. Un’operazione che al costo di  1,50 euro permette di ridurre i tempi di attesa ed evitare assembramenti presso gli uffici comunali.

Mallardo ha anche annunciato la chiusura del concorso di idee che porterà ad un nuovo logo per Giugliano Digitale, il vincitore sarà annunciato la prossima settimana e l’idea premiata verrà poi riprodotta in vetrofanie che saranno affisse all’esterno di tutti gli esercizi aderenti all’iniziativa.

GUARDA L’INTERVISTA