Napoli, vetta solitaria in Italia ed in Europa: mercoledì con l’Ajax per la qualificazione agli ottavi di Champions

Napoli, vetta solitaria in Italia ed in Europa: mercoledì con l’Ajax per la qualificazione agli ottavi di Champions

La squadra di Spalletti è un rullo compressore. Contro gli olandesi per l’accesso tra le migliori 16 d’Europa


Dopo la roboante e spettacolare Vittoria ad Amsterdam, umiliando l’Ajax con tre gol per tempo e vincendo la partita per 6-1, il Napoli realizza un’altra Goleada sul campo della Cremonese, raggiungendo in una sola settimana 10 gol in 2 partite con solo 2 gol subiti.

Allo Zini di Cremona è stata una partita piena di occasioni da rete e con continui capovolgimenti di fronte, un’ottima Cremonese mette in difficoltà il Napoli per gran parte del secondo tempo puntando sull’agonismo, rubando spesso palla e attaccando al centro, giocando con passaggi lunghi anche se spesso colti in fuorigioco, ma sfiorando il 2-1 in più occasioni.

Il Napoli invece domina anche senza brillare, creando molte occasioni con giocate individuali, in contropiede e da calcio piazzato, sviluppando molto possesso palla nella metà campo avversaria e giocando con passaggi corti, dominando poi la gestione della palla e finalizzando con precisione negli ultimi 20 minuti di gioco in cui poi dilaga e chiude la gara con 4 Gol, con il 70% di possesso palla e 21 tiri totali, collezionando l’8° successo consecutivo in una singola Stagione in tutte le Competizioni per la prima volta nella sua storia, e prendendosi quindi di diritto il Primo Posto in solitaria nella Classifica di Serie A.

Merito di Mister Spalletti che con una giusta intuizione ha dato la svolta al Match con i cambi, grazie anche ad una riserva di lusso chiamata Simeone che entra e segna il secondo Gol con un colpo di testa pesantissimo per la Classifica e rimettendo la gara sui binari Azzurri, e poi con Lozano (primo Gol in questa stagione) e Oliveira (primo Gol in Maglia Azzurra) che portano il Napoli ad avere 12 marcatori diversi in questo Campionato, nessuna squadra dei Big 5 Campionati Europei ne conta di più in questa Stagione.

Apre la gara Politano con il suo terzo rigore stagionale e quarto Gol in tutte le Competizioni, poi la Cremonese pareggia con Desserts, ma al 76° con un Assist al bacio di Mario Rui il Cholito Simeone insacca per il vantaggio Azzurro del 2-1. Poi al 93° Lozano segna il 3-1 con un Assist di Kvaratskhelia e a pochissimi secondi dalla fine dei 5 minuti di recupero chiude la gara Oliveira con il quarto Gol Azzurro su passaggio di Di Lorenzo.

Meno appariscente e vivace del solito invece Kvaratskhelia ma sempre decisivo, soprattutto quando si sposta a destra creando scompiglio con i suoi tagli, si procura il rigore che sblocca il Match e serve l’Assist a Lozano per il terzo Gol. L’unico neo della gara è l’infortunio dell’ottimo Rrahmani per un risentimento muscolare alla coscia sinistra, verrà valutato nei prossimi giorni.
In questo momento il Napoli è solo in testa alla classifica con 23 punti, a +2 dall’Atalanta, con 7 Vittorie e 2 Pareggi in 9 partite, con 22 Gol fatti e 7 Gol subiti.

Nel prossimo turno gli Azzurri dovranno affrontare il Bologna al Maradona, domenica 16 ottobre alle ore 18:00. I Rossoblù nell’ultima  partita di Campionato hanno pareggiato in casa contro la Sampdoria in una gara con poche emozioni e facendo guadagnare al nuovo tecnico Thiago Motta il suo primo punto, evitando così la terza sconfitta consecutiva.

Prima però gli Azzurri affronteranno nuovamente l’Ajax per la quarta partita di Champions League, mercoledì 12 ottobreore 18:45 allo stadio Maradona.

Il Napoli dovrà consolidare il primo posto nel Girone A, con 3 su 3 partite vinte, 13 gol fatti e solo 2 subiti, a 3 punti di vantaggio sul Liverpool e a +6 proprio sull’Ajax. Gli Azzurri con un’ennesima Vittoria si qualificherebbero con due turni d’anticipo agli ottavi di Champions League.

Dunque, lo Stadio di Fuorigrotta è già pronto per vivere queste due grandi partite, che potrebbero consolidare il ruolo del Napoli come Unica Capolista in tutte le Competizioni.

#ForzaNapoliSempre