Sorpresi a depositare in un terreno rifiuti edili: nei guai operai e proprietario del fondo

Sorpresi a depositare in un terreno rifiuti edili: nei guai operai e proprietario del fondo

L’area è stata sequestrata e così i circa 300 metri cubi di materiale depositato


AGEROLA – Controlli ambientali dei carabinieri nel comune di Agerola. I militari della locale stazione hanno denunciato 3 persone per smaltimento illecito di rifiuti. Due appartengono ad una società di vendita di materiale da costruzione, il terzo è il proprietario di un fondo agricolo in Via Caucelle.

Il controllo è partito quando i militari hanno notato in strada un camion al cui interno c’era terreno proveniente verosimilmente da uno sbancamento e altri rifiuti di vario genere. Il veicolo è stato seguito fino al terreno di via Caucelle dove il carico è stato smaltito. L’area è stata sequestrata e così i circa 300 metri cubi di materiale depositato.

COMUNICATO STAMPA