Questa squadra è una favola ma ciò che sta accadendo è meravigliosamente reale

Questa squadra è una favola ma ciò che sta accadendo è meravigliosamente reale

Senza limiti il Napoli di Spalletti che in attesa delle altre sfide di giornata si porta a +18 dalla seconda


Foto Massimo Paolone/LaPresse 17 Febbraio 2023 - Reggio Emilia, Italia - sport, calcio - Sassuolo vs Napoli - Campionato italiano di calcio Serie A TIM 2022/2023 - Stadio Mapei Città del Tricolore. Nella foto: Khvicha Kvaratskhelia (SSC Napoli) esulta con Victor Osimhen (SSC Napoli) dopo aver realizzato il gol 0-1 February 17, 2023 Reggio Emilia, Italy - sport, calcio - Sassuolo vs Napoli - Italian Serie A Football Championship 2022/2023 - Mapei Stadium. In the pic: Khvicha Kvaratskhelia (SSC Napoli) celebrates with Victor Osimhen (SSC Napoli) after scoring goal 0-1

C’era una volta, in un posto lontano lontano chiamato Reggio Emilia, uno Stadio Tricolore che ospitò una sfida di Calcio in cui i nostri Eroi scrissero la Storia.
Sembrerebbe un racconto di Favole, ma in realtà è ciò che è accaduto davvero, perché il Napoli ancora una volta emoziona non solo i Tifosi Azzurri ma tutti gli amanti del Calcio.

E nonostante il settore ospiti sia rimasto chiuso, il Mapei era tutto Azzurro grazie ai tanti tifosi del Napoli accorsi da ogni parte del Nord Italia per sostenere la squadra di Spalletti, che raggiunge anche quota 1.000 panchine in Carriera.

Il Napoli scende in campo aggressivo e pronto a lottare, schiaccia il Sassuolo con un fraseggio a mille, pressione altissima e giocate a due tocchi che non danno scampo ai Neroverdi seppur ci provano nel finale ma senza impensierire Meret.

Gli Azzurri chiudono la partita nel primo tempo con 2 Gol che sembrano “Olio su Tela”, realizzati sempre dai due protagonisti della corazzata di Spalletti, Kvaratskhelia e Osimhen, la coppia più forte della Serie A che devasta tutti gli avversari.

Apre le marcature il Georgiano che partendo da centrocampo fa tutto da solo: tocca il pallone nel primo dribbling, accelera, sente lo spazio e tira realizzando un Gol difficilissimo con una semplicità che solo i Grandi Eroi sanno fare. Ed è quì che inizia la Favola, perché dopo soli 20 minuti il Capocannoniere della serie A si inventa un Gol impossibile da posizione defilata che riporta ad esattamente 30 anni fa, quando il 18 Febbraio del 1990 un Genio chiamato Careca si inventò un Gol simile. Ed ecco che la Favola si intreccia con la Storia e crea qualcosa di Magico.

Con il suo 18esimo Gol in Campionato, Osimhen diventa il primo calciatore del Napoli a segnare in 7 presenze consecutive in Serie A nell’era dei tre punti a Vittoria (1994/95).

Ci prova poi anche Simeone entrato nel finale di gara, lui l’uomo del destino e della provvidenza, a cui viene annullato un Gol per fuorigioco del compagno che gli serve l’Assist. Appuntamento solo rimandato per il Cholito.

È un Napoli perfetto, con il Migliore Attacco della Serie A a 56 Gol e Migliore Difesa con solo 15 Gol subíti, 4° Clean Sheet consecutivo fuori casa, 7° successo consecutivo, quota 62 punti in Classifica e +18 (momentaneo) sulla seconda Inter, che gioca stasera.

È un Sogno, una Favola ma reale, una Squadra perfetta con una Società con zero debiti e 70 milioni di stipendi che straccia squadre costruite su bilanci falsati, club amici e debiti.

Ora spazio alla Champions, dove il Napoli volerà a Francoforte per la delicata sfida degli Ottavi di finale di Champions League di Martedì 21 Febbraio alle ore 21:00, in cui affronterà l’Eintracht, Campione attuale dell’Europa League che in Bundesliga è al sesto posto in Classifica. Poi gli Azzurri si sposteranno ad Empoli per il Match di Sabato 25 Febbraio alle ore 18:00, valevole per la 24esima giornata di Serie A.
Quindi tutti con i piedi per terra, anche se il cuore sa che questa non è più una Favola, non è più un Sogno, ma è tutto meravigliosamente reale.

#ForzaNapoliSempre