Lutto a Giugliano: Antonella cade dal balcone e muore, lascia marito e due figli

Lutto a Giugliano: Antonella cade dal balcone e muore, lascia marito e due figli

Da valutare se si sia trattato di un incidente o di un gesto volontario. Tanti i messaggi di cordoglio per una donna ricordata da tutti come buona e solare


GIUGLIANO IN CAMPANIA/PARETE – Lutto a Giugliano per la morte prematura di una giovane donna, Antonella D’Ausilio. La scomparsa sarebbe avvenuta in modo improvviso e tragico. Tanti i messaggi di cordoglio per una donna ricordata da tutti come buona e solare. La donna, che aveva circa 50 anni ed era nata e cresciuta a Giugliano, nella zona del Corso Campano, sarebbe caduta, stando a quanto abbiamo appreso, dal balcone di casa del figlio in costruzione, a Parete, dove si era trasferita da anni. Non si sa se si sia trattato di un incidente o di un gesto volontario.  Inutile l’arrivo dei soccorsi. La salma è stata trasportata all’ospedale di Aversa e verrà probabilmente sottoposta ad esame autoptico. Sull’accaduto indagano le forze dell’ordine. Lascia marito e due figli, un maschio e una femmina.

“Solo adesso – scrive Salvatore su Facebook – mi arriva questa terribile notizia… ho avuto il piacere di conoscere te e la tua famiglia e da subito ho capito che avevamo gli stessi valori, sono sicuro che sei nelle braccia di Dio perché è quello che ti meriti per tutto quello che hai dato…
Antoné mi hai spezzato il cuore”.

Antonella era la figlia di un noto rivenditore di automobili e camion.