Tragedia sfiorata sulla neve: due sciatori travolti da una slavina

Tragedia sfiorata sulla neve: due sciatori travolti da una slavina

Uno dei due sembrava in condizioni critiche ed è stato soccorso da un elicottero del 118


slavina sciatori travolti roccaraso

ROCCARASO – Ancora una tragedia sfiorata della neve in Abruzzo, a Roccaraso. Due sciatori infatti sono stati travolti, durante un fuoripista, da una slavina che si è staccata da un costone in località Valleverde del Monte Aremogna. Uno dei due- come riporta ilmattino.it- è stato estratto quasi subito dai soccorritori, addetti degli impianti di risalita, sciatori della Polizia di Stato e del soccorso alpino della Guardia di Finanza, in servizio sulle piste, mentre l’altro sarebbe rimasto sepolto sotto la neve una decina di minuti prima di essere raggiunto.

Le condizioni dell’uomo sono apparse inizialmente critiche. Nello stesso tempo, un elicottero del 118 partito da L’Aquila con i cinque componenti l’equipaggio, è arrivato sul posto con il medico del Soccorso Alpino (Cnsas). Lo sciatore è stato rianimato, stabilizzato e trasportato all’ospedale de L’Aquila.