Coronavirus, nuovo caso nel casertano: è un giovane di rientro dalla Francia

Coronavirus, nuovo caso nel casertano: è un giovane di rientro dalla Francia

Il primo cittadino ha ricordato che in presenza di sintomi (febbre oltre 37.5°, tosse, difficoltà respiratorie, dolori muscolari, stanchezza) è doveroso “restare a casa e segnalarlo al medico di base o alla ASL”


PIETRAMELARA –  Ancora un caso di Coronavirus nel casertano. Un giovane di Pietramelara è tornato da un viaggio in Francia ed è risultato positivo al Coronavirus. Ad annunciarlo, ed a spiegare la vicenda, è il sindaco Pasquale Di Fruscio.

“All’esito del tampone è risultato un caso di positività al Covid-19 nel nostro Comune – ha detto il primo cittadino – Secondo il protocollo in vigore si informa la cittadinanza, con riserbo sulle generalità della persona, che sono state attivate tutte le procedure di isolamento. Si tratta di un giovane di rientro dall’estero e la famiglia è sotto sorveglianza sanitaria. Augura al giovane contagiato la pronta guarigione.”

Allo stesso tempo, Di Fruscio, ha raccomandato a tutta la popolazione di osservare scrupolosamente le nuove disposizioni emanate ieri da De Luca (tra queste l’utilizzo della mascherina all’aperto)  per limitare il contagio, purtroppo in fase di crescita negli ultimi giorni. Il Sindaco di Pietramelara ha inoltre ricordato che, in presenza di sintomi (febbre oltre 37.5°, tosse, difficoltà respiratorie, dolori muscolari, stanchezza) è doveroso “restare a casa e segnalarlo al medico di base o alla ASL”.