Paura nel casertano, 35enne beve un litro di Dixan e lascia un biglietto d’addio: salvato dai Carabinieri

Paura nel casertano, 35enne beve un litro di Dixan e lascia un biglietto d’addio: salvato dai Carabinieri

Al momento dell’arrivo dei militari il ragazzo era riverso a terra e privo di coscienza, accanto a lui è stato ritrovato un biglietto in cui spiegava le motivazioni del gesto estremo


VILLA LITERNO – Una tragedia sfiorata, un ragazzo di 35 anni residente a Villa Literno è stato salvato nel pomeriggio di ieri dai militari dell’Arma e dai sanitari del 118 giunti nella sua abitazione. Al loro arrivo il ragazzo era riverso a terra privo di coscienza: aveva tentato di suicidarsi bevendo quasi un litro di Dixan.

Accanto a lui è stato ritrovato un biglietto in cui spigava i motivi che lo hanno spinto a tentare di compiere il gesto estremo. Il ragazzo è stato accompagnato all’ospedale San Giuseppe Moscati di Aversa per una lavanda gastrica: le sue condizioni non sono gravi.