Paura nella zona della movida: spari prima del coprifuoco, 17enne ferito ad una gamba

Paura nella zona della movida: spari prima del coprifuoco, 17enne ferito ad una gamba

Il giovane, subito, è stato trasportato in ospedale


NAPOLETANO – Il terribile episodio ha avuto luogo nella serata di ieri a Torre Annunziata. Intorno alle 21.30, un giovane di 17 anni si trovava in via Gino Alfieri, zona della movida denominata la “Curva”, quando è stato raggiunto alla gamba destra da un proiettile.

Stando alle prime ricostruzioni, il 17enne sarebbe stato avvicinato da una persona, probabilmente un coetaneo.  in sella ad uno scooter che nonostante la presenza di diverse persone in strada, avrebbe estratto un’arma con quale avrebbe fatto esplodere il colpo mirando alla gamba del giovanissimi. All’esplosione, l’esecutore si sarebbe dato alla fuga facendosi largo tra i presenti terrorizzati da quanto accaduto.

Il 17enne è stato subito soccorso da alcuni passanti che hanno allertato i paramedici del 118 che al loro arrivo hanno trasportato il giovane ferito presso l’ospedale di Castellamare di Stabia, dove sarebbe ora fuori pericolo.

Sulla dinamica dei fatti  sono a lavoro gli agenti del commissariato di Torre Annunziata che stanno valutando, proprio in queste ore, l’ipotesi di ritorsione. Infatti, pare esclusa l’idea di un tentativo di omicidio ma prende sempre più piede l’ipotesi che dietro all’accaduto vi sia una punizione per qualche “sgarro” commesso dal ferito.

Il 17enne sarà ascoltato nelle prossime ore in modo tale da poter aggiungere tasselli all’indagine. Gli agenti sperano che con la testimonianza del giovane ferito possano ricavare informazioni utili ad identificare e rintracciare il ragazzo responsabile della sparatoria. Si attendono eventuali aggiornamenti.