Arzano, banda della spaccata assalta nella notte un centro scommesse: ladri via con la cassa

Arzano, banda della spaccata assalta nella notte un centro scommesse: ladri via con la cassa

È il terzo raid subito dall’attività in pochi mesi: in città l’escalation di furti è diventata preoccupante


ARZANO – Ancora un furto, l’ennesimo, compiuto durante la notte ad Arzano. Questa volta a farne le spese è stato il Punto Snai di Via Aruta, adiacente al bar VI.Mi. Una storia già vista, un dejavu terribile, un’escalation criminale alla quale, nonostante i buoni propositi delle istituzioni locali, non si riesce a mettere un freno. Basti pensare che proprio il bar VI.Mi era stato colpito dai malviventi pochi giorni fa, mentre per il centro scommesse colpito stanotte è il terzo raid subito nel giro di un paio di mesi.

In questo caso i ladri hanno agito con la tecnica della spaccata. La porta d’ingresso principale del locale è stata sfondata presumibilmente con un’auto utilizzata come ariete: una volta all’interno, i malviventi hanno portato via tutto ciò che hanno potuto. L’entità dei danni non è stata ancora quantificata ma l’allarme ora è altissimo: in città i furti alle attività commerciali, secondo quanto denunciato da negozianti e residenti, sono aumentati a dismisura.