Villaricca, consiglio infuocato. La maggioranza: Cacciapuoti restituisca la delega ai lavori pubblici

Villaricca, consiglio infuocato. La maggioranza: Cacciapuoti restituisca la delega ai lavori pubblici

VILLARICCA – La maggioranza vota un emendamento per togliere all’assessore Raffaele Cacciapuoti la delega Lavori Pubblici. Il sindaco Francesco Gaudieri insieme alla minoranza e al consigliere dell’Udc Castrese Napolano decide per l’astensione, mentre il resto della maggioranza approva compatta. “Chiediamo all’assessore Cacciapuoti di rimettere la delega. Non possiamo far a meno di rilevare che ancora una volta, ci troviamo di fronte ad una gestione accentratrice e per niente collaborativa. – afferma il consigliere di Villaricca Democratica Aniello Granata – La sua è una politica a mezzo stampa”.


Il primo cittadino Gaudieri ha voluto respingere al mittente ogni tentativo di influenza nelle scelte della composizione della giunta: “Non posso votare un emendamento che entra nel merito delle mie funzioni amministrative. Non accetto ingerenze. Farò una riflessione sulle implicazioni che questo comportamento ha portato”.

L’opposizione esterrefatta dalla polemica affonda. “E’ emerso con chiarezza che c’è una maggioranza spaccata. Invece di mettere al centro dell’azione politica i provvedimenti che interessano al paese, riscontriamo una diatriba interna alla maggioranza” sostiene Francesco Guarino. Gli fa eco il capogruppo del Pdl Luigi Sarracino “Cacciapuoti è uno dei pochi assessori che sta facendo un buon lavoro. Io lo farei sindaco”.