“Natale Domitio”, le fiabe del Basile al IV circolo ed eventi anche a Licola e Liternum

“Natale Domitio”, le fiabe del Basile al IV circolo ed eventi anche a Licola e Liternum

Stamani la presentazione degli eventi natalizi sulla fascia costiera giuglianese. Amministrazione comunale ed associazioni: “E’ il primo passo, questa zona può e deve vivere di turismo”


GIUGLIANO – E’ stato presentato stamani al IV circolo didattico di via Ripuaria a Varcaturo il cartellone di eventi per il Natale 2015 sulla fascia costiera. Alla conferenza hanno partecipato il sindaco Antonio Poziello, l’assessore Carla Rimoli, la dirigente della scuola Michela Del Vecchio, ed i rappresentanti delle associazioni Sipes (Antonella Fabbricatore), Obiettivo Fascia Costiera (Angela Fabozzi), Eco della Fascia Costiera (Lucia De Cicco) e Fipe-Confcommercio Campania (Salvatore Trinchillo).

Proprio alla scuola di via Ripuaria, nei giorni 19 e 20 dicembre, si terrà “Il Villaggio delle Fiabe”, evento collegato alla kermesse “Giugliano La Città Natale” che sta animando il centro storico attraverso le fiabe di Giambattista Basile. Nell’area della scuola ci sarà animazione per bambini, area food, spettacoli di danza e teatro, mercatini artigianali e la bottega seicentesca dei mestieri.

Si passa poi alla rassegna “Natale Domitio” che vede in programma altri spettacoli e concerti in varie location del litorale: piazza Cristoforo Colombo a Licola, gli scavi di Liternum, la scuola media Don Vitale e la parrocchia di San Luca a Varcaturo.

“Questo è solo l’inizio. – ha detto il sindaco Poziello – Il nostro obiettivo è quello di rilanciare questa zona soprattutto dal punto di vista turistico, perché quella è la sua vocazione. Andremo dunque ad investire su Liternum assieme agli operatori del turismo e del commercio. Non ci sono due città, – ha aggiunto il primo cittadino – per questo Natale abbiamo speso più soldi per il centro ma per la prossima estate invertiremo la rotta e punteremo principalmente sul nostro litorale. Noi stiamo facendo la nostra parte e presto inauguriamo anche la piazza di San Luca, quindi questa zona inizia a cambiare”.

Grande soddisfazione è stata espressa anche dall’assessore Rimoli. “Per me è una grande emozione e sono orgogliosa di questa organizzazione perché ognuno ha dato il suo contributo. – ha sottolineato l’esponente della giunta – Gli eventi oltre ad essere importanti momenti di aggregazione servono anche a promuovere e far conoscere il territorio. Spero questo sia solo il primo passo”.

“Questo è il primo evento finalmente congiunto. – ha aggiunto il presidente di Fipe Campania Salvatore Trinchillo – E’ un’occasione piacevole, quando l’amministrazione ci ha coinvolto non abbiamo esitato perché quando c’è sinergia tra pubblico e privato è sempre un bene. Noi crediamo che questo territorio abbia il potenziale per fare turismo e la strada dell’amministrazione è quella giusta” ha concluso Trinchillo.

LE LOCANDINE:  

12369166_10208590021093505_5621488087072938530_n 12346438_10208590021413513_7130428925928009589_n